Come creare il tuo anno migliore in 4 passi

crea-nuovo-anno-in-4-passi.jpg

Spesso ad inizio anno ci ritroviamo a fare un consuntivo, sia di quello che è accaduto, chiedendoci se tutto è andato come volevamo, se abbiamo raggiunto i nostri obiettivi e realizzato i nostri desideri, e proiettandoci con entusiasmo verso il nuovo anno, sperando che sia sempre un po’ meglio di quello passato.


Durante questo periodo stiliamo l’elenco dei buoni propositi che di solito è questo:


  • voglio perdere x kg

  • voglio andare in palestra


  • voglio guadagnare di più/risparmiare di più


  • voglio avere più tempo per me


  • voglio leggere almeno un libro alla settimana


  • voglio mangiare più sano


  • voglio dedicare tempo agli amici


  • voglio imparare una nuova lingua


  • voglio sistemare il rapporto di coppia/trovare un compagno/a


  • voglio cambiare lavoro

La cosa curiosa è che spesso sono sempre gli stessi e puntualmente si ripresentano ogni anno. Il che significa che in 365 giorni non siamo riusciti a realizzarne nemmeno uno. :(

Spesso il problema è dato proprio da alcuni errori di base, tra cui una assoluta mancanza di pianificazione: questi desideri rimangono tali, e non entrano mai in un vero piano d’azione.

Ecco 4 consigli per creare un nuovo anno spettacolare!

1- TROVA NUOVE ISPIRAZIONI


Trova del tempo nella tua agenda e isolati. Fai un viaggio, anche solo di un week-end. Un business plan di successo richiede a volte anche nuove ispirazioni, e per farlo non possiamo rimanere nello stesso ambiente nella quale siamo attualmente. Secondo il rapporto Brightspark Edu-Travel, il 94% dei dirigenti d’azienda americani sono d’accordo che fare un viaggio dà loro un vantaggio competitivo nel mondo del lavoro. Anche se è solo un week-end di tre giorni, visita un luogo in cui non sei mai stato. Si aprirà la mente, avrai una nuova prospettiva, troverai nuove ispirazioni e idee… utilissime per impostare obiettivi ancora più grandi e dare al tuo anno una inaspettata e meravigliosa nuova direzione.

2- CONSOLIDA CIO’ CHE GIA’ HAI


Spesso siamo così orientati verso la creazione di qualcosa di nuovo che ci dimentichiamo di consolidare quello che già abbiamo. Per farlo devi passare in rassegna tutte le tue abitudini e vedere se sono tutte buone o se invece c’è qualcosa che puoi migliorare, se l’ambiente in cui vivi è quello più giusto per te e per quello che vuoi realizzare, se i collaboratori di cui ti circondi sono giusti o se hai bisogno di fare dei cambiamenti.
Dedicare tempo a consolidare la struttura della tua vita è fondamentale perché ti dà la base dalla quale puoi fare un balzo in avanti. Se la struttura è debole rischi di saltare senza avere molta spinta e quindi non andrai molto lontano. Se invece è solida la spinta sarà maggiore e il salto ancora più lungo. E i risultati, anche inaspettati, non tarderanno ad arrivare!

3- NUTRI LA TUA MENTE


Per avere risultati nuovi bisogna fare azioni nuove. Ma le azioni sono il risultato di pensieri che facciamo. Quindi se non facciamo nuovi pensieri, non potremo fare azioni nuove e quindi i risultati saranno sempre gli stessi. E come facciamo per avere pensieri nuovi? Semplice. Aumenta la tua cultura. Dedica tempo a leggere manuali, libri di self help, o qualsiasi altro libro sia in grado di darti nuove prospettive e idee. E poi impara le MAPPE MENTALI: sono lo strumento n°1 al mondo per fissare e ricordare le informazioni.
Solo così potrai avere i nuovi risultati a cui tanto aspiri!

4- MICROSOLUZIONI


Una cosa che notiamo spesso durante i nostri corsi quando si parla di Piani d’Azione è un sovraccarico di cose da fare. Programmiamo la nostra agenda come se fossimo illimitati sia come energia personale che come tempo. Il risultato è che, nonostante gli sforzi, ci ritroviamo a fine giornata ad avere fatto 2/3 cose al massimo delle 100 che ci eravamo programmati, e raggiungiamo livelli di frustrazione ed ansia stellari. L’unica soluzione che ci permetta di uscire da questo ciclo è adottare delle micro soluzioni.
Quindi imposta meno cose da fare ogni giorno, e concentrati solo su quelle. Aggiungi una nuova cosa da fare solo quando avrai concluso la precedente, e non prima. Vedrai che sarai più concentrato in quello che fai e concluderai più cose in un giorno di quanto tu abbia mai fatto!

 

Ps: Se vuoi imparare le MAPPE MENTALI e iniziare da subito ad aumentare le tue competenze e ad avere nuove idee, nuovi strumenti e nuove strategie per il miglioramento personale e professionale, vai qui.