Supera le sfide con il Modello dei 6 Passi della Resilienza

5-passi-resilienza-albertacuoghi.jpg
Non c’è niente di meglio che le avversità. 
Ogni sconfitta, ogni strazio, ogni perdita, contiene il proprio seme, la propria lezione su come migliorare le vostre prestazioni la prossima volta. 
Malcolm X

Non sarebbe bello se superare le avversità fosse facile come alcuni libri raccontano?
Beh, mi dispiace, ma non c'è nessun segreto o bacchetta magica che possa rendere le avversità facili da maneggiare. Possiamo tuttavia imparare e scegliere come rispondere alle sfide della vita, e come possiamo far fronte in modo più efficace allo stress.

I tre modi principali con cui rispondiamo alle sollecitazioni della vita sono:
Rinunciare: è quando soccombiamo all'evento stressante e ci sentiamo sconfitti.
Accettare: accettiamo l'evento stressante e interagiamo con esso, ma lo facciamo da un punto di partenza basato sull'angoscia e sulla chiusura.
Intensificare: è quando ci riprendiamo, recuperiamo pienamente energia e connessione su chi siamo e facciamo tutto quello che serve per affrontare la sfida. Per accelerare e superare gli eventi stressanti abbiamo bisogno di riprendere il controllo del nostro atteggiamento e di fare tutte le azioni necessarie per uscire dalla situazione.

E alla fine potremmo ritrovarci ad essere delle persone più forti.

Un modello utile per essere più resistenti e resilienti alle sfide della vita è adottare il Modello i 6 Passi della Resilienza. La ragione per cui questi 6 semplici passi sono straordinari è perché aiutano a rendere il processo di "rimbalzo dalle avversità" più facile e comprensibile.

Naturalmente, la resilienza non è sempre un processo lineare, ma è utile capire come agire in un momento in cui lo stress è alto e contemporaneamente su come rimanere mentalmente forti.

Qualunque cosa tu stia attraversando in questo momento, considerala sfida che stai affrontando e dove sei in questa sequenza.

1- ACCETTA LA REALTA'

Per uscire da una situazione difficile, il primo passo da fare è quello di accettare e affrontare la realtà. Quando cerchiamo di evitare un problema, di fatto non lo risolviamo. Ci sono cose che non possiamo cambiare e dobbiamo imparare ad accettare queste limitazioni. Poiché non è possibile cambiare ciò che non si riconosce, di fatto accettando che c'è un problema ci permettiamo di iniziare a gestirlo.

2- CREDI CHE LA VITA SIA DEGNA DI ESSERE VISSUTA

Una volta che accetti che c'è un problema e che lo vuoi risolvere, sviluppa la fede che le cose andranno meglio. E' un passo fondamentale! Quando abbiamo la speranza che domani sarà un giorno migliore, possiamo (ri)trovare il coraggio e la forza di affrontare la sfida. Riconosci i tuoi punti di forza e competenze: ti aiuterà a superare le difficoltà con minor fatica.

3- IMPEGNATI SU OBIETTIVI E PIANI D'AZIONE

Molte persone rimangono bloccate quando si scontrano con le avversità. Quando accettiamo la realtà e coltiviamo la speranza che le cose andranno meglio, possiamo iniziare a prendere le misure giuste per operare un cambiamento. E' qui che inizia il problem solving e questo nostro cercare soluzioni ci aiuterà inevitabilmente a migliorare la situazione. Focalizzati sul procedere in avanti e su come fare il massimo… alla faccia degli ostacoli!!

4- SCOPRI IL SENSO E IL SIGNIFICATO DELLE SITUAZIONI

Quando diventiamo ricettivi alle lezioni che possiamo imparare, guadagniamo anche nuove percezioni su noi stessi e sulla vita in generale. Possiamo collegarci ancora più profondamente su chi siamo e sulla persona che siamo capaci di essere. Fatti questa domanda: "Cosa posso imparare da questa situazione?" " Cosa sta cambiando per il meglio?"

5- VALUTA E DIVERTITI

Una volta che hai svolto le azioni necessarie per superare gli ostacoli, è importante valutare se la strategia sta funzionando. Rifletti sulla tua esperienza e trova quali azioni fare per migliorare ulteriormente. A volte dobbiamo fare una serie di tentativi prima di trovare la soluzione giusta. Datti il permesso di valutare quali azioni non hanno funzionato e impara dall'esperienza. E se possibile, cerca anche di goderti il viaggio.

6- CREDI FORTEMENTE IN TE STESSO

Questo punto dovrebbe essere il primo a cui affidarsi. 😉 Come spiego nel corso SCOPRI I TUOI TALENTI, conoscere e applicare le nostre eccellenze, i nostri talenti, ci permette di sapere cosa siamo in grado di fare BENE, indipendentemente da quello che gli altri ci dicono. E questo si tramuta in una fiducia in se stessi tale per cui sappiamo con certezza che saremo in grado di superare qualsiasi ostacolo o difficoltà si presenti sulla nostra strada!


Per quanto ci impegniamo a credere che la vita sarà solo facile e spensierata, di fatto sappiamo che non è un processo lineare e che avrà alti e bassi, momenti di calma e di stress. Diventare resiliente diventa allora fondamentale e applicare il modello dei 6 Passi della Resilienza può aiutarci ad avvicinarci ai problemi con un maggiore senso di potere personale e di una più profonda comprensione della situazione.

Sappi che puoi sviluppare con facilità la capacità di risolvere problemi, rispondere in modo sano, e rimanere ottimista per il futuro.

Se vuoi scoprire i tuoi talenti e come metterli in azione in ogni area della tua vita, vai qui: